Epipremum aureum: il Pothos

Pianta originaria dell’Asia subtropicale e dell’Oceania, diffusa in tutto il mondo è nota per le sue caratteristiche di forte adattabilità e resistenza che la rendono la pianta per eccellenza di ogni pollice nero.

I Pothos in natura sono rampicanti e si aggrappano sui fusti delle piante più alte della foresta per raggiungere posizioni più favorevoli di luce. Sviluppano rami lunghissimi con radici aeree

POTHOS_I Giardini di Ellis

Come prendersene cura?

LUCE: adatta ad ogni condizione di luce, da evitare solo il sole diretto. Vegeta in modo rigoglioso se ben esposta tuttavia è la pianta più scelta per gli angoli ombrosi perché è in assoluto la pianta più resistente che si possa tenere in casa. Le cultivar più variegate necessitano più luce per crescere sane.

ACQUA: davvero poco esigente, tollera anche qualche errore da parte dei meno esperti, l’ideale tuttavia sarebbe annaffiarlo bene quando la sua terra è asciutta. Apprezza gli ambienti più umidi e può essere facilmente coltivata anche in sola acqua per anni. 

POTHOS_I Giardini di Ellis

TERRICCIO: un qualunque terriccio universale di buona qualità, non occorre nessun particolare mix. Utile come sempre un buon drenaggio di argilla espansa sul fondo e concimazioni regolari per favorire lo sviluppo.

SUPERPOTERI: è la pianta per i principianti assoluti, quella più facile anche da propagare. Questo la rende super popolare, diffusissima, economica. E’ in grado di dare soddisfazioni ovunque e a chiunque, come se non bastasse la NASA l’ha messa ai primi posti tra le piante che purificano l’aria.

POTHOS_I Giardini di Ellis

STILE: in natura è rampicante, nelle nostre case viene spesso coltivata come ricadente, se posta in posizione ben luminosa e regolarmente concimata è anche una pianta a crescita rapida. Offrendole un supporto per arrampicarsi svilupperà foglie di maggiori dimensioni.

CURIOSITÀ: in natura cresce in dimensioni imponenti, con lunghezze di rami di alcuni metri.
Pare che la sua ultima fioritura si sia osservata nel 1962, questo significa che si riproduce quasi esclusivamente per talea, un ottimo motivo per non smettere di farne!

 

GUARDA IL VIDEO SULLA PROPAGAZIONE DEL POTHOS

 

Vuoi tenere sempre con te le informazioni più utili per la cura delle tue piante d’appartamento?

Colleziona le schede del Plant Focus.

Ogni mercoledì sul blog ne pubblico una nuova!

Alice Delgrosso
info@igiardinidiellis.it

Sono Ellis, Plant Designer e Terrarium Artist e Plant Trainer. Aiuto le persone a scegliere le piante giuste per i loro ambienti e a prendersene cura.